Alien: Covenant

Alien: Covenant è senza dubbio un degno sequel di Prometheus, nel bene e nel male. Dopo un capitolo che lanciava temi filo-religiosi, come la creazione dell’uomo, uniti ad uno sviluppo della trama con alcune falle non trascurabili, Ridley Scott rilancia il franchise con un capitolo che svela molto ed amplia la visione d’insieme dell’universo scaturito da…

Conoscere le erbe spontanee

Lo scorso 25 aprile ho posato bandiera e pecorino ed ho partecipato ad una passeggiata nella valle della Caffarella.  Scopo dell’escursione era conoscere le numerose piante spontanee che vivono intorno a noi. Camminando in lungo e in largo, schivando le numerose comitive radunate a festa intorno a sdraio, borse frigo e colombe scampate alla Pasqua…

Who are you?

Ieri: camerette tappezzate di poster e foto, che ritraevano cantanti o attori. Oggi: smartphone e connessione; like e visualizzazioni. Chi sono questi nuovi miti di questa nuova generazione di ragazzette e ragazzetti superconnessi, ipertaggati, fans e follower no-limits? Giornalini bruttini che costavano parecchio, al cui interno si nascondevano poster e interviste semi-inventate all’attore o cantante…

C’è ancora il femminismo?

Che significato ha nel secondo decennio del terzo millennio il concetto di femminismo? Ha le stesse connotazioni iniziali? Ha ancora un significato? Due giorni bloccata in casa col colpo della strega mi hanno dato abbastanza tempo libero per dedicarmi a scoprire come funziona Amazon Prime Video e a cercare di vedere qualche nuova serie TV. Una…

Gamora e i guardiani 

Tre generazioni della mia famiglia al cinema per i Guardiani della Galassia 2 e ci è piaciuto più del primo. Agli anziani è piaciuto, ma ai piccoli è piaciuto di più. Noi siamo morti di risate. Indiscusso protagonista della nuova pellicola è Baby Groot. Il primo Guardiani della Galassia l’avevo visto a seguito del discorso…