Fotoviaggio sul Lungotevere della Vittoria

Più che un fotoviaggio questo articolo tratta di foto con didascalia. La prima didascalia è mia, le altre tre sono creazioni dell’artista Eleonora Margnelli. Sul mio profilo Flickr, potete vedere tutti gli scatti di quel pomeriggio sul Lungotevere della Vittoria.   Scendo gli scalini dei muraglioni mentre il crepuscolo si avvicina, il pomeriggio se ne…

Chimamanda (2)

Continuo a leggere l’Africa nei libri di Chimamanda Ngozi Adichie e capisco sempre di più che non ne so nulla. (Qui puoi leggere il primo post su Chimamanda) Tra le pagine di tutti i suoi libri soffia caldo l’harmattan, il vento dalla polvere secca che riempie l’aria e gli occhi, sedimenta sui vestiti e sulle…

Domenico, Elena e me.

Percorso di un triangolo amoroso, a senso unico: da parte mia! PRIMA PUNTATA. Lo ammetto. Mi sono invaghita più volte di Domenico Starnone. Della sua scrittura, della sua napoletanità, del suo spiccato senso di descrizione della realtà tramite una lente personalissima, viscerale, intima, profonda. Ho letto molti suoi libri in effetti e se dovessi spiegare…

Fotoviaggio alla Tomba dei Leoni Ruggenti

Ci sono alcune strade che faccio solo per il gusto di farle e la formellese (SP12 A) è una di queste. Circa al ventesimo chilometro della via Cassia (SR2) si imbocca a destra la formellese (SP12 A). Dopo circa 1,3 km si svolta a sinistra con una curva a 30° su strada asfaltata. Svolta piuttosto impegnativa…

La memoria collettiva

Cosa succederà quando gli ultimi testimoni viventi della Shoà saranno morti? Ci ricorderemo di loro? Ci ricorderemo le cose aberranti che l’umanità è stata capace di fare, sopportare o deliberatamente ignorare? I campi di concentramento sono stati la punta dell’iceberg di decenni di diffamazione odio e indifferenza. Chi odiava silenziosamente o restava indifferente ai soprusi,…

Fotoviaggio a Ninfa

Nelle fotografie di Federica Diotallevi il verde brillante dei giardini di Ninfa riempie gli occhi e avvolge con una carezza morbida. Sembra uno scenario dei quadri dei pittori Preraffaelliti. L’acqua che rende questi giardini così lussureggianti si insinua silenziosa tra le piante senza quasi muoversi. Ristagna creando eleganti giochi di ninfee. Il fiume sembra quello in…

Perché andare ai concerti?

L’estate fioriscono i concerti. In stadi, piazze, parchi e zone archeologiche. La musica risuona ovunque. Il caldo e la pigrizia ci dicono di non andare. Ma un concerto. Qualsiasi sia l’artista o il tipo di musica a cui si va è un’esperienza indimenticabile che difficilmente delude. Negli anni 90 andare ai concerti era un affare…