Mese: marzo 2017

Sardegna epica

Navigando su siti inerenti la Sardegna prima delle scorse vacanze mi ero imbattuta in un trailer molto interessante. Inquietante e intrigante. E poi me ne sono dimenticata. Qualche sera fa, durante una pubblicità su Paramount channel ho sentito di nuovo il ronzio delle mosche e il didjeridoo inquietante. E mi è tornato tutto in mente! Avrebbero

Continua a leggere

Muscoli e postura

Una soluzione dinamica ai problemi posturali e muscolari da Katy Bowman, senza ricorrere alla chirurgia. Mesi dopo il mio secondo parto mi sono ritrovata con 14kg di troppo e una palletta al posto della pancia caratterizzata da una bella linea infossata lungo la linea alba. Pensavo fosse normale amministrazione da post partum, pensavo che bastasse

Continua a leggere

Cure

Quando prendersi cura di qualcuno o qualcosa eccede il suo scopo. Questo bel racconto animato, con disegni delicati e musica gradevole porta in sè tutte le nostre battaglie quotidiane. Cerchiamo di proteggere chi amiamo, vogliamo aiutarli, indirizzarli, seguirli, controllare che non si facciano male, che il mondo non li travolga come in una notte di

Continua a leggere

Mancanze

Ho letto da poco un bellissimo libro: Mi sa che fuori è primavera di Concita de Gregorio senza sapere che era legato alla storia vera di Irina. Con nomi veri e fatti veri. Ommamma! Concita de Gregorio scrive benissimo e ti porta a continuare a leggere anche se sai dove stai andando a finire. Anche

Continua a leggere

Amici?!

Nelle amicizie cosa conta di più, rendere l’altro felice o essere onesti? Ti ritrovi a quasi quarant’anni e pochi amici, molti persi per strada per incompatibilità di stili di vita, molti emigrati o conosciuti in posti troppo lontani per vedersi nei fine settimana. E poi ci sono quelle due tre persone che hanno sempre contato

Continua a leggere

Dilemma

Ascolto la radio mentre raggiungo un’amica per andare a cena, accennano allo sciopero di domani, 8 marzo. Quello che io ho liquidato velocemente come uno dei soliti proposti dalle diverse sigle sindacali, in cui non mi sono mai raccapezzata granché, e a cui guardo anche con sospetto, visto che vengono proposti quasi sempre di venerdì

Continua a leggere