Perché andare ai concerti?

L’estate fioriscono i concerti. In stadi, piazze, parchi e zone archeologiche. La musica risuona ovunque. Il caldo e la pigrizia ci dicono di non andare. Ma un concerto. Qualsiasi sia l’artista o il tipo di musica a cui si va è un’esperienza indimenticabile che difficilmente delude. Negli anni 90 andare ai concerti era un affare…

Confusa e infelice!

Quello che è accaduto a Torino mi lascia interdetta. Non sono una tifosa, non capisco cosa voglia dire accalcarsi in un luogo e guardare la partita della squadra del cuore, ma tant’è. Ciò che mi spaventa: la possibilità di una interpretazione erronea di un gesto, di un atteggiamento, di un modo di esprimersi e le conseguenze…