Crudo e cotto

Per i suggerimenti del sabato vi propongo oggi Crudo e Cotto.

Il sottotitolo è “blog di cucina vegana” e devo ammettere di non averlo letto quando mi ci sono imbattuta per la prima volta. Sarei scappata a gambe levate per una mia difficoltà a relazionarmi con gli estremismi, siano anche solo culinari.

Fortunatamente direi, perché invece ho scoperto un blog di cucina che mi intriga molto per i suoi piatti spesso semplici ma dalle combinazioni appetitose. Intervallate da ricette della tradizione sarda sempre molto gustose, mi piacerebbe provare a seguire la ricetta di Francesca per fare la Fregola.

Le ricette sono fattibili anche da chi non ama il burro o ha allergie al lattosio.

Sono spiegate così chiaramente che spesso sembrano più facili di quello che sono in realtà.

Penso che la sua forza sia soprattutto nelle minestre, come quella d ceci e finocchietto selvatico, o quella di piselli.

Ma vi elenco qui qualche stravizio dolce:

Le zeppole

I ravioli fritti sardi – Culirgiones de mendula

Le castagnole

2 pensieri su “Crudo e cotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...